Area Disabili - Sertvizio inserimenti lavorativi persone invalide - Ambito Basso Sebino

Ufficio competente: Ambito Basso Sebino
Responsabile: Nominativo: dott.ssa Francesca Bianchi
  Telefono: 035.927031
  Fax: 035.927676
  Email: francesca.bianchi@cmlaghi.bg.it
  PEC: cm.laghi_bergamaschi_1@pec.regione.lombardia.it
Normativa di riferimento: - Legge nazionale 328/2000 art.14 “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali”
- Legge nazionale l.68/99 Norme per il diritto al lavoro dei disabili
- Regione Lombardia lr. 3 del 12.3.2008 Governo della rete degli interventi e dei servizi alla persona in ambito sociale e sociosanitario
Mezzi e modalità di comunicazione esito finale: comunicazione scritta
Modalità di avvio: Istanza di parte
ISTRUTTORIA
Ufficio competente: Ambito Basso Sebino
Responsabile: Nominativo: dott.ssa Francesca Bianchi
  Telefono: 035.927031
  Fax: 035.927676
  Email: francesca.bianchi@cmlaghi.bg.it
  PEC: cm.laghi_bergamaschi_1@pec.regione.lombardia.it
ADOZIONE DEL PROVVEDIMENTO FINALE
Ufficio competente: Ambito Basso Sebino
Responsabile: Nominativo: dott.ssa Francesca Bianchi
  Telefono: 035.927031
  Fax: 035.927676
  Email: francesca.bianchi@cmlaghi.bg.it
  PEC: cm.laghi_bergamaschi_1@pec.regione.lombardia.it

La legge 328/00all’art. 14prevede l’attivazione dei progetti individuali per le persone disabili, anche nell’ambito del lavoro.

La legge 68 del 12 marzo 1999: “Norme per il diritto al lavoro dei disabili” riconosce tre  requisiti richiesti per usufruire della legge sul diritto al lavoro dei

  • Anagrafici:

età minima 15 anni, purché sia assolto l'obbligo scolastico, e mantenimento del diritto sino all'età pensionabile;

  • Soggettivi:

persone in età lavorativa affette da una o più minorazioni fìsiche, psichiche, sensoriali e portatori di disabilità intellettiva, con un grado d'invalidità riconosciuta dagli Enti che seguono le varie cause invalidanti, superiore a una determinata soglia;

  • Stato sociale:

essere disoccupati (eccezion fatta per la partecipazione a concorsi pubblici)

QUADRO RIEPILOGATIVO DEGLI AVENTI DIRITTO

 

Categorie disabili

Soglia d'accesso

Ente preposto al riconoscimento

Leggi di riferimento

Invalidi civili

46%

Aziende Sanitarie Locali

d.lgs 509/88 art. 2

Invalidi del lavoro

34%

INAIL

d.p.r. 1124/64

Persone non udenti (sordomuti)

 

Aziende Sanitarie Locali

legge 381/70 e successive modifiche

Persone non vedenti(ciechi civili)

Cecità assoluta o residuo visivo di 1/10

Aziende Sanitarie Locali

legge 388/70 e successive modifiche

Invalidi di guerra, invalidi civili di guerra e invalidi per servizio

dalla 8^ categoria alla 1^ categoria

Ministero del Tesoro

TU pensioni di guerra d.p.r. 915/78 e successive modifiche